lunedì 5 novembre 2012

ORO IN BARATTOLO - Confettura di melone verde invernale alla lavanda


CATEGORIA: confettura

I CINQUE SENSI PIU' UNO: SENSAZIONI E RICORDI
Il colore della polpa dei meloni verdi invernali, se paragonato a quello dei meloni estivi, è un "gustoso sbiadire".
Non più arancio vivo, pieno di energia e gioia, ma bianco perlaceo, delicato, sobrio.

Il colore sbiadisce, ma il profumo e il sapore restano intensi e si caricano di note differenti: il melone verde invernale è fresco e pungente, contemporaneamente dolce e sapido. La sua polpa turgida e umida di succo delizioso si scioglie in bocca quando il frutto è in piena maturazione.

Capace di adattarsi perfettamente alla tavola ricca e grassa dell'autunno e dell'inverno, grazie al principio della contrapposizione che si fonda sulla freschezza del frutto, il melone verde invernale è un'eco di sole, un ricordo di calore, di sapidità marina, di pienezza della campagna, di rigogliosità della terra.

IL VOLO PINDARICO: L'IDEA
Al Salone del Gusto di Torino ho assaggiato e acquistato il melone Purceddu di Alcamo.

E' stato amore al primo assaggio. Ho faticato a destinare una parte del melone alla produzione della confettura, dovendo resistere alla tentazione di mangiarlo tutto, ma l'idea di ritrovare il suo sapore appagante e fresco in forma di confettura quando la stagione non sarà più propizia ha fatto sì che decidessi di sacrificarmi.

La consistenza e l'aspetto della confettura sono così piacevoli da rasentare la poesia: trasparente, delicata, aromatica e gustosa, sembra oro in barattolo. Il gusto del melone è accarezzato dolcemente dalla lavanda, come un fiore delicato lo è dal vento caldo dell'estate.

La ricetta che segue è stata realizzata con il suddetto Melone Verde Invernale Purceddu di Alcamo, presidio Slow Food: se non avete la possibilità di reperirlo potete sostituirlo con un melone invernale verde di ottima qualità.

Per conoscere il presidio cliccate qui

COSA CI METTO. INGREDIENTI PER DUE VASETTI DA 150ml
  • 850 grammi di polpa di melone verde invernale
  • 200 grammi di zucchero semolato
  • 1/2 cucchiaino di fiori di lavanda essiccati
  • 1/2 limone non trattato

COME LO FACCIO: PROCEDIMENTO
Taglio la polpa del melone a pezzi e la metto in una capace pentola assieme allo zucchero, ai fiori di lavanda (ne tengo alcuni da parte) e al succo del mezzo limone.



Mescolo con cura e porto su una fiamma media. Cuocio a pentola coperta fino a quando il melone è tenerissimo.

Frullo la confettura con un frullatore a immersione: il composto sarà molto liquido e schiumoso.

Alzo la fiamma e, schiumando di tanto in tanto e mescolando spesso, faccio ridurre a pentola scoperta fino a quando la confettura supera la "prova piattino" (un cucchiaino di confettura posato su un piattino freddissimo, inclinato, deve scivolare molto, molto lentamente). Unisco i fiori di lavanda messi da parte e mescolo.

Verso la confettura bollente nei vasetti lavati, ben sciacquati e sterilizzati e chiudo con coperchi rigorosamente nuovi.

Capovolgo i vasetti su un canovaccio pulito, li copro con un secondo canovaccio, lasciandoli raffreddare completamente.

Sterilizzo i vasetti pieni ponendoli in una pentola di acqua a temperatura ambiente e proteggendoli dal contatto reciproco avvolgendoli in un canovaccio. Lascio bollire per 20 minuti. Spengo la fiamma e attendo che il tutto si raffreddi.

Tolgo i vasetti dall'acqua e verifico che si sia creato il sottovuoto (assenza di "click clack" premendo la sommità del tappo).

Ripongo in luogo buio, fresco e asciutto.

I PRESENTI E GLI ASSENTI: principali allergie e intolleranze alimentari
Crostacei e prodotti a base di crostacei: NO
Uova e prodotti a base di uova: NO
Pesce e prodotti a base di pesce: NO
Arachidi e prodotti a base di arachidi: NO
Cereali contenenti glutine e prodotti derivati: NO
Soia e prodotti a base di soia: NO
Latte e prodotti a base di latte (compreso il lattosio): NO
Frutta con guscio e prodotti derivati: NO
Sedano e prodotti a base di sedano: NO
Senape e prodotti a base di senape: NO
Semi di sesamo e derivati: NO
Lupino e prodotti derivati: NO
Molluschi e prodotti derivati: NO
Patate e prodotti derivati: NO

4 commenti:

MARISTELLA ha detto...

Che bella confettura...non ho mai pensato al melone...complimenti...buon lunedi

Slelly ha detto...

Grazie Maristella, ti auguro una "gustosa" settimana!

Francy in cucina ha detto...

Neanche io avevo mai pensato alla marmellata di melone, chissá perché...
Non mi sembra di averla neanche mai vista nei negozi. Deve essere buonissima!

Slelly ha detto...

Ciao Francy,
grazie per il tuo commento, mi fa sempre piacere leggerti.

Ormai sono diventata marmellatamaniaca: chiudo in vasetto praticamente ogni frutto o ortaggio.

Questa preparazione mi piace molto: è delicata e bella da vedere perché è chiara e trasparente.

Nella pagina dedicata a marmellate e confetture puoi trovare anche la confettura di melone estivo ("MELONE IN TRAPPOLA" è il nome della ricetta).

A presto!