giovedì 18 ottobre 2012

MELAROMATICA - Confettura di mele al profumo di salvia e rosmarino


CATEGORIA: confettura.

I CINQUE SENSI PIU' UNO: SENSAZIONI E RICORDI
Sarà anche il simbolo del peccato originale, ma le sue numerose qualità ne permettono la redenzione. La mela, frutto autunnale se considerato nella sua naturale stagionalità, ma reperibile tutto l'anno grazie alla maturazione in ambienti controllati, è salutare, gustosa, benefica. La sua polpa bianca o giallognola si veste di vari colori, dal rosa carico e fresco delle mele Pink Lady, le cheerleaders della categoria, al verde rustico delle Renette che sa di campagna nebbiosa, dal giallo puntinato delle Golden, al verde gioioso delle Granny Smith che cela una freschissima acidità, dal rosso cupo e lucido delle Stark, mele per antonomasia come insegnano Eva e Biancaneve, al giallo autunnale delle Cotogne.

Capaci di versatilità e adattabilità, le mele "attraversano" la cucina dal dolce al salato e dagli antipasti al dessert, reinventandosi in abbinamenti gustosi o deliziandoci in semplicità.

Parlare di mele mi fa ricordare i frutti che mia madre grattugiava con il cucchiaino all'ora di merenda, alla torta di mele soffice e alta con le mele annegate nella pasta candida che faceva la mia zia tedesca, ai frutti che crescevano su un albero abbandonato al centro di un prato immenso davanti alla casa di campagna: piccolissime, brutte, bitorzolute, opache, buonissime, come una vecchia strega dal cuore tenero.


IL VOLO PINDARICO: L'IDEA
Quando le stagioni mettono a mia disposizione abbondanti quantità di doni, estasiata dal miracolo della trasformazione di un fiore in frutto, sento l'infantile bisogno di intrappolare colori, profumi e sapori in barattoli di vetro. I pentoloni che di solito non uso diventano protagonisti della mia cucina. In essi ribollono confetture e marmellate grazie alle quali mi diverto a sperimentare accostamenti di sapore.

Questa confettura di mele racchiude in sé l'inconfondibile gusto delle mele Golden, caldo e rotondo, il loro profumo che sa di terra rigogliosa e gli accenti aromatici ed eleganti di salvia e rosmarino. Può essere utilizzata come una normale confettura oppure può accompagnare la carne di maiale.

COSA CI METTO: INGREDIENTI PER 7 VASETTI DA 150ml

  • 1,5 kg di mele Golden Delicious
  • 450 grammi di zucchero semolato
  • 1 limone
  • 5 foglie di salvia non troppo grandi
  • 2 rametti di rosmarino non troppo grandi

COME LO FACCIO: PROCEDIMENTO
Lavo e asciugo le mele, elimino picciolo e torsolo e taglio la polpa a pezzi (io non elimino la buccia)

Sistemo le mele in una capace pentola e unisco lo zucchero, le foglie di salvia e i rametti di rosmarino lavati e asciugati e scorza, succo e polpa del limone.



Mescolo il tutto e cuocio a fiamma media e a pentola coperta sino a che le mele sono morbidissime.

Elimino salvia e rosmarino.


Frullo la confettura con un frullatore a immersione.


Alzo la fiamma e, mescolando spesso, cuocio fino a che il composto supera la "prova piattino" (un cucchiaino di confettura posato su un piattino freddissimo, inclinato, deve scivolare molto, molto lentamente).

Verso la confettura bollente nei vasetti lavati, ben sciacquati e sterilizzati e chiudo con coperchi rigorosamente nuovi.

Capovolgo i vasetti su un canovaccio pulito, li copro con un secondo canovaccio, lasciandoli raffreddare completamente.

Sterilizzo i vasetti pieni ponendoli in una pentola di acqua a temperatura ambiente e proteggendoli dal contatto reciproco avvolgendoli in un canovaccio. Lascio bollire per 20 minuti. Spengo la fiamma e attendo che il tutto si raffreddi.

Tolgo i vasetti dall'acqua e verifico che si sia creato il sottovuoto (assenza di "click clack" premendo la sommità del tappo).

Ripongo in luogo buio, fresco e asciutto.



I PRESENTI E GLI ASSENTI: principali allergie e intolleranze alimentari
Crostacei e prodotti a base di crostacei: NO
Uova e prodotti a base di uova: NO
Pesce e prodotti a base di pesce: NO
Arachidi e prodotti a base di arachidi: NO
Cereali contenenti glutine e prodotti derivati: NO
Soia e prodotti a base di soia: NO
Latte e prodotti a base di latte (compreso il lattosio): NO
Frutta con guscio e prodotti derivati: NO
Sedano e prodotti a base di sedano: NO
Senape e prodotti a base di senape: NO
Semi di sesamo e derivati: NO
Lupino e prodotti derivati: NO
Molluschi e prodotti derivati: NO
Patate e prodotti derivati: NO




2 commenti:

MARISTELLA ha detto...

Adoro la confettura ma non mi sono mai azzardata a farla...grazie delle info...buona giornata

Slelly ha detto...

Buonasera Maristella,
confetture e marmellate ti conquisteranno, vedrai.
Per me è diventata una sorta di mania: dai sapori classici agli accostamenti più inusuali, queste preparazioni mi danno gioia autentica. Condivido confetture e marmellate con coloro che amo, ma esse sono anche "il mio momento di dolcezza privato" del mattino.
Grazie per il tuo commento, spero di leggere presto il risultato dei tuoi esperimenti.