sabato 18 febbraio 2012

VEGETABALLS - Polpette di verdura speziate.

CATEGORIA: antipasto o secondo piatto.

I CINQUE SENSI PIU' UNO: SENSAZIONI E RICORDI.
Sono vittima di una mania.

Guardo qualsiasi alimento pensando a come trasformarlo in burger, polpetta o polpettone.

Non mi è chiaro il significato di questa neo-ossessione: forse mi affascina il gioco insito nello scoprire quale materia prima si celi nel rassicurante scrigno tondo di una polpetta, nell'appetitosa opulenza di un pingue burger, o nell'austera forma di un polpettone. O forse inconsciamente voglio omaggiare mio padre e la tenerezza che ispira in me la sua dedizione totale, quasi una religione, alle polpette. Ama perdutamente questo cibo da sempre: da quando mia nonna ne cuoceva grandi quantità e lui le rubava prelevandole dal piatto di servizio e ustionandosi dita e palato. Da quando mia madre le cucinava la sera, sapendo di fargli una sorpresa graditissima (in quel caso la ladra di casa ero io che non riuscivo ad aspettare che mio padre rientrasse e divoravo quei piccoli capolavori dalla rustica semplicità). Da quando mia suocera, consapevole di questa passione, gli telefona dicendogli di passare a ritirare un'abbondante porzione di polpettine gustose e fragranti. Da quando un'amica di famiglia gli ha regalato un vassoio pieno di polpette a Natale, dopo averlo incartato accuratamente come si trattasse di un preziosissimo ninnolo.

Come mio padre, sono talmente golosa di queste preparazioni e ammiro così tanto la loro versatilità da aver coniato due neologismi: "polpettare" e "burgerare" che indicano, oltre al mio grado di pazzia, l'essere impegnati nella preparazione di polpette e burgers.

IL VOLO PINDARICO: L'IDEA.
Nel contesto di una cena dedicata ai sapori dell'India, ho voluto preparare un antipasto che introducesse sapori speziati e avvolgenti, senza appesantire troppo.

In questo modo sono nate le VEGETABALLS.

Polpettate gente, polpettate.

COSA CI METTO: INGREDIENTI PER CIRCA 25 POLPETTE.

Per le polpette:

  • 230 grammi di zucchine già mondate
  • 125 grammi di falde di peperone rosso già mondate
  • 2 cucchiaini di curcuma in polvere
  • 2 cucchiaini di coriandolo in polvere
  • 2 cucchiaini di zenzero in polvere
  • 1/2 cucchiaino di pepe di cayenna
  • 1 cucchiaino di menta essiccata
  • la scorza di un lime
  • 160 grammi di certosa
  • 3 cucchiai di farina
  • 1 uovo di medie dimensioni
  • pangrattato q.b.
  • olio EVO per friggere

Per la salsa di accompagnamento.

  • 250 grammi di yogurt bianco magro
  • il succo di un lime
  • 2 cucchiaini di zenzero fresco grattugiato
  • sale fino q.b.
  • pepe bianco macinato al momento q.b.

NOTA: con le dosi sopra indicate si ottengono polpette dal sapore intenso. La quantità di spezie può essere ridotta in base al gusto personale.

COME LO FACCIO: PROCEDIMENTO.
Riduco le zucchine e le falde di peperone rosso a piccoli cubetti e le pongo in una capace ciotola.

Aggiungo le spezie e mescolo con cura.




Unisco la certosa, l'uovo e la farina amalgamando fino ad ottenere un composto omogeneo e molto morbido.




Per assaggiare e regolare di sapore, cuocio una piccola porzione di impasto in una padella antiaderente.

Prelevo un cucchiaio di impasto e lo tuffo nel pangrattato contenuto in una ciotola.

Impano la porzione di composto, la prelevo e le conferisco forma sferica.

Procedo allo stesso modo con il restante impasto.




Mescolo lo yogurt bianco, il succo di lime e lo zenzero fresco in una piccola ciotola. Condisco con un pizzico di sale fino e una macinata di pepe bianco. Assaggio e regolo di sapore.




Scaldo due dita di olio EVO in una padella antiaderente.

Friggo poche polpette alla volta, rigirandole a metà cottura, fino a quando hanno formato una crosticina ben dorata e croccante.




Asciugo le polpette su carta da cucina e servo immediatamente accompagnando con lo yogurt aromatizzato.




I PRESENTI E GLI ASSENTI: principali allergie e intolleranze alimentari.
Crostacei e prodotti a base di crostacei: NO
Uova e prodotti a base di uova: SI
Pesce e prodotti a base di pesce: NO
Arachidi e prodotti a base di arachidi: NO
Cereali contenenti glutine e prodotti derivati: SI
Soia e prodotti a base di soia: NO
Latte e prodotti a base di latte (compreso il lattosio): NO
Frutta con guscio e prodotti derivati: NO
Sedano e prodotti a base di sedano: NO
Senape e prodotti a base di senape: NO
Semi di sesamo e derivati: NO
Lupino e prodotti derivati: NO
Molluschi e prodotti derivati: NO
Patate e prodotti derivati: NO

CHI RESTA E CHI SE NE VA.
La farina di frumento può essere sostituita con farina di riso.



Nessun commento: