domenica 11 settembre 2011

REN...ATA - Insalata stratificata di mele renette al rosmarino e mais al curry

CATEGORIA: antipasto.


I CINQUE SENSI PIU' UNO: SENSAZIONI E RICORDI.
In dialetto piemontese si chiamano Mele Rugginose o Mele Arrugginite. Sono le mele renette, succosi e squisiti frutti che sanno trasformarsi in uno dei dolci più semplici e golosi che esistano: le frittelle.

La mela renetta sa di freschezza e calore fusi assieme, di passaggio stagionale. Ha in sé l'essenza delle prime mattine fresche che conducono verso l'inverno accogliente e riposante una campagna stanca, annichilita dal sole e dall'intensa produzione di frutti primaverili e estivi.

Acida e dolce, umida e succosa, questa mela dalla buccia ruvida, quasi gessosa, offre una commistione di profumo e sapore che la rende perfetta anche per accostarsi a piatti salati.


IL VOLO PINDARICO: L'IDEA.
Fare di necessità virtù: ecco una delle motivazioni più frequenti che stanno alla base di molti piatti estemporanei e frutto dell'improvvisazione.

Mi sono state regalate due splendide mele renette appena colte in una calda giornata di fine agosto. Sarei partita per una settimana di vacanza la mattina dopo e aspettavo ospiti la sera stessa. Non avrei mai sprecato quelle mele che, più di altri frutti, sono scrigni di tanti ricordi d'infanzia, legati al cibo.

Acidità e dolcezza, aromi e sapori: ecco la ricerca dalla quale è nata questa ricetta.


COSA CI METTO: INGREDIENTI PER QUATTRO PERSONE.
  • 350 grammi di mele renette ancora da mondare
  • un cucchiaio di rosmarino fresco finemente tritato
  • un ciuffo di menta fresca
  • 280 grammi di mais in scatola, già sgocciolato
  • 1 cucchiaio di polvere di curry
  • 1 lime
  • olio EVO, sale fino e pepe bianco macinato al momento q.b.
COME LO FACCIO: PROCEDIMENTO.
Sbuccio le mele, le taglio a metà, elimino il torsolo e i semi e le riduco in piccoli cubetti che inserisco in una ciotola di vetro e irroro immediatamente con il succo di mezzo lime.
Unisco il rosmarino e la menta tritati e condisco con olio EVO, sale e pepe bianco macinato al momento. Assaggio, regolo di sapore, copro con pellicola da cucina e ripongo in frigorifero.

Sciacquo il mais sotto l'acqua corrente, lo scolo e lo asciugo in un canovaccio pulito, tamponandolo molto delicatamente.


Lo condisco con olio EVO, sale fino, pepe bianco macinato al momento e la polvere di curry. Assaggio e regolo di sapore.

Inserisco le mele renette e il mais in quattro bicchieri bassi da acqua, alternando gli ingredienti e creando una stratificazione.

Servo immediatamente le monoporzioni.




I PRESENTI E GLI ASSENTI: principali allergie e intolleranze alimentari.
Crostacei e prodotti a base di crostacei: NO
Uova e prodotti a base di uova: NO
Pesce e prodotti a base di pesce: NO
Arachidi e prodotti a base di arachidi: NO
Cereali contenenti glutine e prodotti derivati: NO
Soia e prodotti a base di soia: NO
Latte e prodotti a base di latte (compreso il lattosio): NO
Frutta con guscio e prodotti derivati: NO
Sedano e prodotti a base di sedano: NO
Senape e prodotti a base di senape: attenzione al mix di spezie con cui è realizzata la polvere di curry
Semi di sesamo e derivati: NO
Lupino e prodotti derivati: NO
Molluschi e prodotti derivati: NO
Patate e prodotti derivati: NO

Nessun commento: