domenica 29 maggio 2011

METTI UNA SENA AL CIMEMA - Fusione del maiale alla senape e del maiale alle mele in forma di burger.


CATEGORIA: secondo piatto.

I CINQUE SENSI + UNO: SENSAZIONI E RICORDI.
E' possibile essere protagonisti di due matrimoni perfetti? Il maiale risponderebbe sì.
Non è una polemica contro la bigamia, ma un'esaltazione di due accostamenti deliziosi: carne di maiale e senape, carne di maiale e mele.
La senape con il gusto pungente che la caratterizza rifresca e rinvigorisce la bocca dopo l'incontro con il sapore dolce del maiale. La mela, aspra e zuccherina al contempo, accompagna la carne lungo un cammino di gusto che culmina in un'esperienza assolutamente appagante all'insegna della caramellizzazione.
IL VOLO PINDARICO: L'IDEA.
Innanzitutto una nota sul nome della ricetta che potrebbe indurvi a pensare legittimamente che io inizi a risentire fisicamente e mentalmente delle ore in piedi passate a cucinare: Metti una sena (sena-pe) al cimema (CI-polla, ME-la, MA-iale). Probabilmente, dopo questa spiegazione siete ancora più convinti di ciò che pensavate della sottoscritta, ma vi prego, assecondatemi...


Nel tentativo di unire tutti gli ingredienti principali del maiale alla senape e del maiale alle mele, con lo scopo di conservarli il più possibile integri grazie a una cottura rapida, ho pensato a creare un impasto che potesse essere trasformato in una serie di miniburger (di grande ispirazione è stata la ricetta dei kibbeh libanesi che ho scovato in un libro dedicato ai cibi alla griglia di tutto il mondo).

La cottura alla griglia, che può essere anche alla piastra o in padella antiaderente, favorisce la caramellizzazione della mela e della cipolla appannaggio di un crosticina esterna croccante e saporita.

COSA CI METTO: INGREDIENTI PER CIRCA 10 MINIBURGERS.
  • 1/2 Kg di carne di maiale macinata
  • 1 mela gialla
  • 1 scalogno
  • 2 cucchiai di senape dolce (salsa)
  • Sale e pepe nero q.b.
COME LO FACCIO: PROCEDIMENTO.
Lavo, asciugo e sbuccio la mela, la taglio in quarti, elimino la parte centrale contenente i semi e riduco la polpa in cubetti molto piccoli.
Lavo e asciugo lo scalogno, elimino gli strati più esterni e lo taglio a cubetti, come nel caso della mela.
In una capace terrina unisco la carne di maiale, i cubetti di mela, i cubetti di scalogno, la senape, un'abbondante presa di sale e una macinata di pepe nero.
Amalgamo accuratamente il tutto (preferibilmente con le mani).
Per assaggiare l'impasto con lo scopo di regolare il sapore, scaldo una padella antiaderente e vi faccio cuocere una piccolissima quantità di composto.
Una volta ottenuto l'equilibrio di sapori gradito, divido l'impasto in piccoli burgers del peso di circa 65/70 grammi ognuno.
Cuocio i miniburgers sulla griglia ben calda per circa 5/6 minuti per parte, avendo cura di rigirarli con l'aiuto di una pinza o di un palettone, per non romperli. Lo stesso procedimento vale in caso di cottura alla piastra o in padella antiaderente (fuoco medio-alto). Per la cottura, di qualsiasi tipo sia, non occorre aggiungere condimento: è sufficiente il grasso contenuto nella carne.

NOTE PRATICHE.
Consiglio di servire i miniburger accompagnati da una salsa senape non troppo aggressiva e da una fresca insalata verde.

I miniburger possono essere serviti freddi in occasione di un buffet. Sarà sufficiente ridurre le dimensioni dei burgers o trasformarli in piccole polpette che saranno infilzate in uno spiedo di bambù in numero dispari (tre o cinque) e accomodate dentro a un bicchierino contenente la senape dolce di accompagnamento.

I PRESENTI E GLI ASSENTI: principali allergie e intolleranze alimentari.
Crostacei e prodotti a base di crostacei: NO
Uova e prodotti a base di uova: NO
Pesce e prodotti a base di pesce: NO
Arachidi e prodotti a base di arachidi: NO
Cereali contenenti glutine e prodotti derivati: NO (attenzione agi ingredienti della senape in salsa).
Soia e prodotti a base di soia: NO
Latte e prodotti a base di latte (compreso il lattosio): NO
Frutta con guscio e prodotti derivati: NO
Sedano e prodotti a base di sedano: NO
Senape e prodotti a base di senape: SI
Semi di sesamo e derivati: NO
Lupino e prodotti derivati: NO
Molluschi e prodotti derivati: NO
Patate e prodotti derivati: NO

Nessun commento: